Approfitta del Superbonus 110% e migliora l’efficienza energetica della tua casa

Scopri come approfittare del Superbonus 110% per migliorare l’efficienza energetica del tuo immobile risparmiando!

L’agevolazione fiscale prevista dal Decreto Rilancio assicura il rimborso fiscale del 110% per spese sostenute tra il 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022 volte a interventi in ambito di efficienza energetica, antisismici e di installazione impianti fotovoltaici o per la carica di veicoli elettrici.

Importante sottolineare che per poter usufruire del Superbonus 110% l’immobile dovrà migliorare la propria efficienza energetica di almeno due classi.

Anche i serramenti possono rientrare tra gli interventi oggetto dell’eccezionale detrazione, ovviamente in unione ad altri volti al miglioramento delle prestazioni energetiche dell’immobile, in quanto la sola sostituzione degli infissi non è sufficiente per avvalersi del Superbonus 110%.

Quali interventi possono rientrare nel Superbonus 110%?

Come abbiamo anticipato per usufruire di questa particolare forma di detrazione, la sola sostituzione dei serramenti non è sufficiente. Solitamente, al fine di migliorare l’efficienza energetica di un edificio, vengono rinnovati assieme alla creazione di un cappotto termico e la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale, ma anche con l’installazione di impianti solari fotovoltaici, infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici, eliminazione di barriere architettoniche e adeguamenti antisismici.

Possono avvalersi del Superbonus 110%:

  • Condomini
  • Persone fisiche al di fuori dell’attività di impresa che possiedono o detengono un immobile
  • Persone fisiche al di fuori dell’attività di impresa proprietari di edifici costituiti da 2 a 4 unità immobiliari
  • Istituti autonomi di case popolari
  • Cooperative di abitazione a proprietà condivisa
  • Onlus, associazioni di volontariato e di promozione sociale
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche.

Come usufruire della detrazione del 110% per la sostituzione dei serramenti?

La detrazione riconosciuta con il Superbonus è nella misura del 110% e può essere rimborsata in 5 quote annuali di pari importo oppure attraverso lo sconto in fattura con cessione del credito praticato direttamente dai fornitori. Un’ultima possibilità è data dalla cessione del credito ad altri soggetti, istituti di credito o intermediari finanziari, sebbene questi ultimi potrebbero trattenere una parte della spesa come pagamento per la gestione delle pratiche.

In questi termini risulta pertanto più vantaggiosa la scelta dello sconto diretto in fattura da parte dei fornitori, fattore che consentirà un reale risparmio nell’immediato.

Vuoi saperne di più su come usufruire del Superbonus 110% per la sostituzione dei tuoi serramenti? Contattaci e ti aiuteremo nella gestione delle pratiche necessarie!